[1] POETICAMENTE
Ha più ascolto in Italia che in patria, Yves Bonnefoy, se è vero che la sua opera poetica s’è meritata un meridiano Mondadori, mentre nulla di paragonabile esiste in Francia. E la sua ricezione è notevole pure nel Canton Ticino, vista la deliziosa raccolta di questi due testi, datati rispettivamente 1993 e 2005. YVES BONNEFOY, Osservazioni sul disegno.
– Il disegno e la voce , pp 68 €.12

FOTOGRAFICAMENTE
Un colto saggio di Marco Vallora introduce l’ottavo volume della collana Mnemosyne, di grande formato e incentrata sulle illustrazioni. Questa volta l’omaggio è a uno dei primi maestri della fotografia, Félix Nadar Suoi sono i testi che aprono le sezioni del libro. E, fra i ritratti, non potevano mancare quelli di Baudelaire. NADARL’arte del ritratto.
– Abscondita, pp 264 €.35

DELICATAMENTE
Personaggi: un padre e una figlia. Location: La Camera Picta del castello di San Giorgio a Mantova, dipinta da Andrea Mantegna e in particolare le nuvole dell’Oculo della Camera degli Sposi. Un dialogo accurato e lieve, profondo e dolce. Come soltanto un padre così e una tal figlia possono intessere. JOHN & KATYA BERGER Distenedersi e dormire.
– Corraini, pp 64 €.18

MANIFESTAMENTE
Un coffee table book di grande eleganza, arricchito da testi che non stanno lì solo a far da contorno alle immagini. Foss’anche solo per la presentazione di un colosso come Martin Scorsese. Tutta la magia del grande cinema nell’eta’ dell’oro attraverso i suoi manifesti. Che grafiche, che nomi, che pellicole. IRA M. RESNICK. Hollywood.
– Jaca Book, pp 272 €.75

 

[1] Tratto da: Pagine d’arte
© Tutti i diritti riservati

 

A proposito di:Lóu { 2 idee 1 goccia d'enfasi }

sarà inquietudine estetica, vorace istinto del nuovo per il nuovo in omaggio a un che di antico. E la forma? Mettiamo che sia la stanza a tenere tutto insieme. Intensità della vita in contrasto con l’immobilità. Prospettive. Le Nove Porte {...} é la luce ad arredare le stanze

4 commenti in “La mente é un paese libero” {en passant}

  1. Ti sei presa anche una libertà ortografica…
    Llibertà
    L. Due L…. ma sì, fai vedere che abbondiamo.
    Adbondandis adbondandum.

    Buon fine settimana

    P.S.: Ogni riferimento al principe de Curtis è volutamente non casuale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *