Osservava la mia lingua che, sgusciata fuori, un attimo dopo già percorreva incessante aspre e ruvide linee. Raccoglievo, allora, il tuo verbo che colava con turgide espressioni, buttavo la testa all ‘indietro e lasciavo sciogliere i lunghi capelli legati da un nastrino rosso porpora, perchè, socchiudendo gli occhi, giá immaginavo i suoi, scrutare prima e divorare poi ogni sfumatura di questo diario.

Sulle strade del virtuoso vizio
sollecito la mia anima

LE NOVE PORTE
{…} é la luce ad arredare le stanze

www.lenoveporte.net

A proposito di:Lóu { 2 idee 1 goccia d'enfasi }

sarà inquietudine estetica, vorace istinto del nuovo per il nuovo in omaggio a un che di antico. E la forma? Mettiamo che sia la stanza a tenere tutto insieme. Intensità della vita in contrasto con l’immobilità. Prospettive. Le Nove Porte {...} é la luce ad arredare le stanze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *