Albe chiare

In quel periodo entró nella compagnia Giuliana. Tutti i ragazzi facevano a gara per portarsela in giro sulla vespa, come fosse un trofeo da mostrare, ma lei preferiva venire con me, forse perché ero il più tranquillo o semplicemente perché aveva capito che ero il meno intraprendente del gruppo. Avevo circa 15 anni e lei […]

Eros letteratura disegnata & Co.

A cura di Vincenzo Mollica, appassionato di fumetti, cinema e musicalmente  affascinato  alla canzone d’autore.
Ci sono momenti nella vita di un artista in cui la voglia di giocare diventa preponderante; aumenta cioè il desiderio di riscoprire e riassaporare, da adulti, le emozioni e i segreti dell’adolescenza, ma senza l’innocenza di quegli anni, piuttosto con la consapevolezza, l’astuzia del presente.

Quando il sogno

[*] sógno s. m. [lat. sŏmnium, der. di somnus «sonno»]. – 1. a. In senso ampio, ogni attività mentale, anche frammentaria, che si svolge durante il sonno; in senso più ristretto, e più com., l’attività (che si verifica generalmente nelle fasi di sonno REM) più o meno nitida e dettagliata, con una struttura narrativa più o meno coerente, con sensazioni prevalentemente visive e con eventuale partecipazione emotiva da parte del dormiente.